Inizio lunedì

Ed ecco a voi la mitica frase nemica di ogni percorso di cambiamento!

Pensaci bene. Se vai dal medico perché non stai bene e lui ti prescrive una cura, non vedi l’ora di iniziarla. Quando però si tratta di iniziare un percorso dimagrante, che tu hai scelto di fare, rimandi l’inizio.

Tipicamente le persone richiedono che lo schema alimentare gli venga inviato entro una certa data, così da riceverlo per tempo per fare la spesa.

Ora, non so se questo voglia dire che di solito vivono d’aria oppure che hanno la casa piena di comfort food, sta di fatto che è una delle frasi che più mi farebbe innervosire, se non sapessi cosa si nasconde dietro.

Eh si perché se non metti subito in pratica i miei consigli, è perché di fatto non sei davvero convinto di farlo. Questo perché, all’atto pratico, la tua situazione attuale non ti crea poi così tanti problemi.

Pensaci bene. Vai dal medico per una bronchite e non vedi l’ora che ti dia delle medicine che ti facciano stare bene. Vai dal nutrizionista (o dal dietologo o dal dietista) per ritrovare la forma fisica ma non metti subito in pratica i suoi insegnamenti, perché aspetti di fare la spesa.

Eppure ci sono consigli che esulano dallo schema, dal comprare ciò che ti viene consigliato, quindi non avresti motivo di agire in quel modo.

Se ci pensi bene non c’è molta differenza dalla terapia prescritta dal medico, se non forse che di fatto quella ti serve per risolvere una situazione critica passeggera, che ti causa grande disagio.

Il consiglio nutrizionale invece serve a risolvere un disagio che vivi da tempo, quindi un giorno in più o uno in meno non ti cambiano la vita. Giusto?

Ecco, se la pensi così forse non hai bisogno di un nutrizionista ma piuttosto di chiederti se il tuo disagio non sia altrove.

Se posticipi un’azione, di qualunque tipo si tratti, è perché di fatto non è funzionale al tuo benessere. Farla o non farla non ti cambia la vita, anzi può anche peggiorartela tanto che quasi quasi ti conviene non attuarla.

Se è così, significa non solo che il problema è altrove, ma anche che più importante del fare o non fare una cosa è il motivo che ti ha portato a metterti in discussione e chiederti di farla.

In parole povere, se cerchi da diverso tempo di perdere peso ma non ci riesci,  se provi diversi percorsi ed ogni volta non li porti a termine, se ti rendi conto che non riesci a perdere peso perché di fatto non riesci a mettere in atto ciò che ti viene consigliato, forse stai affrontando il problema dal punto di vista sbagliato.

Il problema vero non è il peso in se, ma il fatto che quel tuo peso ti serve come soluzione ad un’altra difficoltà. Quindi, cercare di tenerlo sotto controllo, vorrebbe dire perdere la possibilità di tenere sotto controllo il problema vero che ci sta dietro.

Se sfogo sul cibo la mia insoddisfazione, farò fatica a limitarmi nel mangiare perché quella è una valvola di sfogo grazie alla quale riesco a sopportare il fatto che la mia vita non è come vorrei.

Cercare di limitarmi nel mangiare, per perdere il peso in eccesso, sarebbe come togliermi la valvola di sfogo allo stress che mi causa la mia vita.

Questo si tradurrebbe in breve in ulteriore insoddisfazione.

Non sarebbe forse meglio lavorare prima sul perché la mia vita non mi soddisfa e poi sulla mia forma fisica?

Bene, allora focalizza su quello, che tanto di Lunedì nella tua vita ce ne saranno diversi!

 

 

About Dott.ssa Elena Gerli

Mi chiamo Elena Gerli, sono laureata in Scienze Biologiche con indirizzo Fisiopatologico Farmacologico con una specializzazione in Nutrizione e Benessere, presso l'Università Statale di Milano. Da allora mi occupo di nutrizione, in adulti e bambini, in salute o in caso di patologia, in donne in gravidanza e allattamento, in vegetariani e vegani. Le mie consulenze nutrizionali sono personalizzate sulle esigenze della persona. Qui sul sito di Teodora, mi occuperò di divulgare i principi di una corretta alimentazione e di uno stile di vita sano perchè, come dico sempre, "Dieta è la giusta via di mezzo tra privazione e abbuffata"!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *