Gnocchi viola

Gli gnocchi sono uno dei piatti italiani più apprezzati. Conosciuti in tutto il mondo per la loro semplicità di preparazione perché servono pochissimi ingredienti: patate, farina, uova e sale.

Ma se avete deciso di sorprendere i vostri ospiti con un gusto più delicato e una presentazione davvero originale provate gli gnocchi di patate viola.

Questa varietà di patate, originaria del Perù, ha un sapore più dolce che assomiglia un pò a quello delle castagne e un profumo che ricorda la nocciola, ecco perché si può utilizzare tranquillamente nella preparazione di dolci.

Ingredienti per gli gnocchi viola

  • 1 kg di patate viola
  • 300 gr di farina
  • sale qb
  • 1 uovo

Per la crema di broccoli

  • 50 gr di stracciatella
  • 500 g di broccoli
  • sale q.b.
  • pepe
  • 100 g di prosciutto cotto a dadini

Procedimento

  1.  Prendete le patate viola, lavatele accuratamente e lessatele in acqua bollente salata a piacere : ci vorranno circa 30-40 minuti. Una volta cotte, scolatele e sbucciatele ancora calde.
  2. Passatele al passa verdure e fate cadere la polpa in una ciotola, dove potete unire anche la farina setacciata, l’uovo  e un pizzico di sale. Impastate il tutto con le mani direttamente nella ciotola , fino ad ottenere un composto  compatto.
  3. Con l’impasto ottenuto formate dei filoncini  che dovrete tagliare a bocconcini . Passate gli gnocchi ottenuti sui rebbi di una forchetta per creare la caratteristica rigatura.
  4. A mano a mano che li preparate, disponeteli su un vassoio leggermente infarinato.
  5.  Copriteli con un canovaccio pulito e manteneteli in un luogo fresco per almeno 15 minuti.
  6. Pulite e lavate i broccoli.
  7. Lessateli per 15 minuti in acqua bollente salata.
  8. Una volta cotti frullateli, incorporate la stracciatella e aggiungete il pepe.
  9.  Fate cuocere gli gnocchi in una pentola capiente: basteranno pochi minuti e gli gnocchi saranno pronti quando verranno a galla.
  10. Scolateli con una schiumarola  e serviteli con la crema di broccoli aggiungendo infine i dadini di prosciutto cotto.
  11. Se vi piace aggiungete del prezzemolo tritato.

Risultato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *