Piadine senza strutto

L’estate è ormai arrivata e la voglia di stare ai fornelli inizia a diminuire soprattutto alla sera quando torno da lavoro.
Una piadina con prosciutto e formaggio o con delle semplici verdure grigliate è la nostra soluzione alle serate in cui vogliamo qualcosa di sfizioso ma da preparare in maniera molto veloce.
Quando decido di preparare l’impasto per le piadine raddoppio la dose così le congelo e le tiro fuori quando mi servono.

Ingredienti per 16 piadine

  • 500 g di farina 0
  • 50 g di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di sale
  • 250 g di acqua

Procedimento

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e impastare fino a ottenere un impasto liscio.
Trasferite l’impasto su un piano di lavoro infarinato e lavorate con le mani a formare un salsicciotto.
Dividete il salsicciotto in 16 pezzi uguali a forma di palline.

Stendete con il mattarello con uno spessore di 2 mm.
Scaldate una padella e cuocete le piadine da entrambi i lati punzecchiandole con una forchetta.

Gregorio ne mangia tantissime senza condimento e le adora quando sono ancora tiepide.
Potete anche condire le vostre piadine con stracchino e salmone, arrotolarle e tagliarle a fette e servirle come un goloso finger food.

About Teodora Lombisani

Sono Teodora alias Tea, questo è il mio blog: un vero e proprio luogo dove scoprire e conoscere tutto ciò che mi appassiona. Mi sono da sempre ispirata ad uno stile di vita semplice cercando la felicità nella piccole cose.

One thought on “Piadine senza strutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *