Una crostata per una merenda piena di ricordi

Ci sono ricordi che rimangono così impressi nella mente che è quasi impossibile dimenticarli.
Profumi che ti riportano indietro nel tempo e fanno rivivere momenti che vorresti nuovamente assaporararli con la stessa leggerezza di cuore e spirito.
Ormai sapete quanto io sia legata ai miei ricordi d’infanzia, ricordi che mi hanno reso la donna che sono oggi e cerco di trasportare quei ricordi nella mia vita di oggi senza tralasciare nulla.
Gli anni passano come un treno in corsa e vorremmo molto spesso fermarci e magari girarci per tornare indietro ma non è possibile e allora continuiamo a viaggiare a grande velocità.
Cerco sempre di non tralasciare nulla al caso ma faccio tesoro delle emozioni e sentimenti che la vita mi regala ma il mio cuore rimarrà sempre legato al passato.
La mia vita è cambiata perchè gli anni sono passati, io non sono più quella bambina che correva a piedi nudi nei campi raccogliendo margherite e rincorrendo le galline nel pollaio ma una parte di me è rimasta tale, solo alcune cose sono cambiate perchè è normale che sia così.
Io rimarrò sempre legata a questi ricordi perchè fanno parte di me e loro sono ciò che sono io oggi.

Il profumo delle crostata che cuoce in forno mi riporta indietro nel tempo.
L’odore del burro che si unisce allo zucchero e vaniglia, la dolcezza della marmellata che si sposa alla sua morbidezza e il momento della merenda per gustarla sono momenti che amo.

Gregorio riconosce immediatamente il suo inconfondibile profumo e aspetta impaziente il momento per mangiarla.

Ingredienti:

  •  400 g di farina
  • 225 g di burro freddo
  • 185 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • un pizzico di sale

Procedimento

  1. Disponete la farina a fontana, salatela, unite il burro tagliato a dadini, i tuorli e lavorate energicamente con le mani.
  2. Lavorate il composto su un piano di lavoro infarinato fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  3. Formate una palla,avvolgetela con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 35 minuti.
  4. Arrotolate la pasta sul mattarello e distendetela su una tortiera già imburrata e leggermente infarinata oppure potete fodererla con carta forno bagnata e strizzata. Farcite con marmellata a piacere e infornate a 180° per 25 minuti.

 

About Teodora Lombisani

Sono Teodora alias Tea, questo è il mio blog: un vero e proprio luogo dove scoprire e conoscere tutto ciò che mi appassiona. Mi sono da sempre ispirata ad uno stile di vita semplice cercando la felicità nella piccole cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *