Loacker: giocare che bontá

Il passaggio dall’età del gioco a quella dell’apprendimento rappresenta una fase molto delicata per lo sviluppo dei più piccoli.
Con Gregorio tutti i giorni dedichiamo qualche minuto alle lettere dell’alfabeto per evitare che non vi sia poi uno stacco troppo forte dal momento del gioco a quello più impegnativo in cui viene richiesta concentrazione.
Il bambino che si accinge a imparare a leggere e scrivere è abituato a giocare; attraverso il gioco lui esplora,scopre il mondo e cresce.

Il passaggio quindi dai giochi e dei colori a quella della lettura non può essere drastico.
Bisogna quindi creare metodi che facilitano il momento dell’apprendimento per diminuire lo sforzo del bambino che divertendosi imparerà a leggere e scrivere.

 

Con l’iniziativa #GIOCARECHEBONTA’ ,  Loacker vuole sfruttare i golosi e pratici wafer per aiutare i più piccini a imparare e scrivere le prime lettere.
A partire da ottobre tutte le mamma iscritte alla NEWSLETTER Loacker  potranno scaricare gratuitamente L’ABBECCEDARIO L COME LOACKER e condividere i progressi dei vostri bimbi con l’ashtag #giocarechebontà.

About Teodora Lombisani

Sono Teodora alias Tea, questo è il mio blog: un vero e proprio luogo dove scoprire e conoscere tutto ciò che mi appassiona. Mi sono da sempre ispirata ad uno stile di vita semplice cercando la felicità nella piccole cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *